Visita Cinque Terre

Il Parco Nazionale delle Cinque Terre si trova nella Liguria di Levante in provincia di La Spezia e le Cinque “Terre”, cioè i paesi o borghi sono Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore già patrimonio UNESCO.

Si tratta di un territorio estremamente fragile anche a causa di frane che rischiano tutt’oggi di causare danni ingenti.

Il complesso sistema di terrazzamenti perpetuato dall’uomo nei secoli ha creato un paesaggio straordinario (infatti parliamo di patrimonio CULTURALE e non naturale) ma l’abbandono delle terre iniziato dal dopoguerra  ha seriamente messo in pericolo l’equilibrio faticosamente creato dall’uomo in epoca passata.

Visitare il Parco Nazionale significa avere la consapevolezza che si tratta di un ambiente assai complesso che va tutelato anche con un turismo sostenibile. Ecco perché il treno è la soluzione più consigliata per visitare i borghi che sono dotati, tutti, di una propria stazione ferroviaria.

Oltre al treno è possibile effettuare anche alcune tratte in battello che viaggia da Pasqua a ottobre, con condizioni meteo e marine favorevoli.

cinque-terre

Informazioni

  • Durata della visita: 7 ore

  • Punto di incontro: da concordare con la guida

  • Prezzo: 240 €

  • Per gruppi oltre le 25 persone si prega di visionare le tariffe

Camminare alle 5 Terre

I sentieri delle Cinque Terre sono talvolta molto frequentati, per questo è consigliabile, specialmente in alta stagione, attraverso un’escursione guidata, percorrere a piedi i tratti più belli e meno affollati.

Per effettuare un’escursione guidata sui sentieri del Parco Nazionale delle Cinque Terre occorre tenere presente che si tratta di sentieri a volte impervi, con molte scale e un dislivello moderato (circa 200-500 metri) ma immediato. Con il sole e il caldo possono risultare impegnativi.

Meglio avere con sé scarpe idonee, protezione per il sole e bastoncini per chi è abituato ad usarli.  I sentieri NON sono passeggiate sul mare, ma trekking di lunghezza variabile.

Quelli più belli e panoramici sono sicuramente quelli “alti”, un pochino più lunghi ma che ripagano in assoluto della fatica che si fa per salire.

Sono percorribili anche da bambini e ragazzi ma non è consigliato portare bimbi troppo piccoli, né cagnolini che devono essere comunque tenuti al guinzaglio.

Fare trekking alle Cinque Terre è come essere sospesi sul mare ma se l’escursione è con una Guida Escursionistica Ambientale che racconta la storia, l’ambiente ed i delicati equilibri da mantenere in questo luogo dalla bellezza così travolgente, la giornata è indimenticabile ed i ricordi diventano indelebili.

terrazzamenti-5-terre

Informazioni

  • Durata del trekking: circa 7 ore

  • Punto di incontro: da concordare con la guida

  • Prezzo: 260 €

  • Per gruppi oltre le 25 persone si prega di visionare le informazioni.

Traversata Riomaggiore – Portovenere

Il sentiero in assoluto più bello parte da Riomaggiore per arrivare a Portovenere.

Si tratta di un sentiero di circa 14 km, da svolgere con calma, godendosi ogni punto panoramico, osservando e sentendo i profumi che gli ambienti regalano.

Si cammina in una bellissima lecceta dove sono presenti anche esemplari di quercia da sughero e il panorama è sempre strabiliante.

La discesa su Portovenere merita poi tutto l’impegno della camminata che non è mai monotona.

Bellissimo, da un punto di vista storico, il borgo di Portovenere le cui origini sono storicamente documentate a partire dal II secolo d.C. quando, in un antico itinerario nautico, viene indicato come punto di sosta navale delle rotte romane da Roma verso Gallia e Spagna. Il sito offre un ineguagliabile panorama con l’unicità degli antichi portali delle case-torri che si affiancano strette l’una all’altra lungo i “caruggi” e il Castello Doria, che rappresenta un modello d’architettura militare genovese. Caratteristica la Chiesa di San Pietro, arroccata sulla roccia costruita dai Genovesi sulle vestigia di una chiesa paleocristiana.

Informazioni

  • Durata della visita: circa 8 ore

  • Punto di incontro: da concordare con la guida

  • Prezzo: 260 €

  • Per gruppi oltre le 25 persone si prega di visionare le informazioni.

Trekking Isola Palmaria

L’isola Palmaria è raggiungibile da La Spezia e da Portovenere e offre la possibilità di effettuare trekking spettacolari immersi nella splendida cornice del Golfo dei Poeti e tra i profumi della macchia mediterranea.

Insieme alle isole del Tino e del Tinetto, la Palmaria fa parte del Parco Naturale Regionale di Portovenere che racchiude nei suoi 400 ettari luoghi di grande valore ambientale, storico e culturale.

Il Trekking dell’isola Palmaria si può combinare con una visita guidata di Portovenere ed è possibile scegliere sia camminate semplici, adatte anche ai principianti del trekking, sia sentieri un po’ più impegnativi.

Informazioni

  • Durata della visita: circa 7 ore

  • Punto di incontro: da concordare con la guida

  • Prezzo: 260 €

  • Per gruppi oltre le 25 persone si prega di visionare le informazioni.

Scrivici o chiama per avere informazioni